BookMarchs 2020

BookMarchs - L'altra voce
Festival dei libri e dei loro traduttori

Ha quest'anno il tema dei Nuovi mondi:

Innamoramenti, levitazioni e sbronze
Spettacolo per musica e voci dall’opera di Adrián N. Bravi

Con
Adrián N. Bravi – Voce recitante
Julián Corradini – Voce, chitarra, percussioni
Pablo Corradini – Bandoneón, piano, flauto traverso

Petritoli (FM)
Orto dell’Asilo
13 settembre 2020
Ore 18,00

Adrián N. Bravi è nato a Buenos Aires, e vive in Italia dalla fine degli anni ’80. Ha pubblicato il suo primo romanzo in lingua spagnola nel 1999, a Buenos Aires, ma dopo alcuni anni ha iniziato a scrivere in italiano ed è autore di diversi testi, tra cui Il riporto (Nottetempo), L’albero e la vacca (Feltrinelli – Premio Bergamo), L’inondazione (Nottetempo), La gelosia delle lingue (Eum), L’idioma di Casilda Moreira (Exòrma), Il levitatore (Quodlibet), uscito quest'anno e finalista al Premio Comisso.

Julián Corradini (in arte “Julico”), nato a Mar del Plata (Argentina), viene da una famiglia di musicisti. È autore, compositore, chitarrista e traduttore; scrive e suona in Europa e in Sudamerica. Ha aperto - tra gli altri - i concerti di Fabi, Capossela, Vecchioni, Bandabardò, Marlene Kuntz, Rachele Bastreghi dei Baustelle, Marta sui Tubi, Piero Pelù, Ginevra Di Marco, Ex-Otago. Ha pubblicato quattro album, due come “Julico” (Doble Mundo e Sos) e due con i “Turkish Café” (Turkish Café, Cambio Palco), ricevendo premi in molti festival (tra cui Castrocaro, Musicultura, Area Sanremo).

Pablo Corradini è un compositore e polistrumentista. Studia flauto traverso e si diploma in pianoforte jazz mentre intraprende lo studio del bandoneón con importanti maestri argentini. Fonda il Pablo Corradini Quintet, formazione con la quale incide due lavori discografici e si esibisce in numerosi festival jazz e di world music in Italia e all'estero. Partecipa come solista in spettacoli con orchestre jazz ("Escenas Argentinas" con Javier Girotto) e di tango classico. Si laurea con lode in didattica della musica; scrive brani per teatro, televisione e per altri ensemble quali quartetto d'archi, banda e big band.

11/09/2020 03:08
Categoria: Festival