Scrittorincittà - Cuneo, 17 – 21 novembre

L’atteso festival letterario, che fin dalla prima edizione ha registrato una straordinaria partecipazione di pubblico, quest’anno all’insegna del tema “Scatti”.

Il festival è un’iniziativa del Comune di Cuneo, in collaborazione con la Provincia di Cuneo e la Regione Piemonte, ed è organizzato dall’Assessorato per la Cultura del Comune di Cuneo e dalla Biblioteca civica. L'iniziativa è sostenuta dai main sponsor Fondazione CRC, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, dagli sponsor Open Baladin, We Cuneo, Confcommercio, Intesa San Paolo, dagli sponsor tecnici Birra Baladin, CIA Cuneo, Cuneo Rent, Informatica System, Castelmar, Coldiretti Cuneo, Campagna Amica, Acqua S.Bernardo, con la collaborazione di ABL-Associazione Amici delle Biblioteche e della Lettura, Promocuneo, BPER Banca, Associazione Librai Cuneo, ATL Cuneo, e il patrocinio della Rappresentanza a Milano della Commissione Europea.

Il programma è a cura di Stefania Chiavero, Matteo Corradini, Raffaele Riba, Giorgio Scianna, Andrea Valente.

Gli ospiti della terza giornata saranno ABL Amici delle Biblioteche e della Lettura, Simonetta Agnello Hornby, Viola Ardone, Martina Attili, Amedeo Balbi, Francesco Baldassarre, Luca Beatrice, Paolo Berizzi, Valeria Cagnina, Lisa Capaccioli, Chiara Carminati, Cristina Cassar Scalia, Elisa Castiglioni, Lorenza Cingoli, Paolo Di Paolo, Lorenza Fantoni, Oscar Farinetti, Marina Forti, Manijeh Moshtagh Khorasani, Rosario Esposito La Rocca, Patrice Lawrence, Neal Layton, Alberto Lot, Marco Malvaldi, Simona Marchini, Natalia Marraffini, Fabiano Massimi, Michela Marzano, Maurizio Mattiuzza, Davide Morosinotto, Daniela Palumbo, Laurent Petitmangin, Simone Pieranni, Teresa Porcella, Simone Saccucci, Gek Tessaro, Andrea Valente, Angela Valsecchi, Elisa Vincenzi, Luciano Violante.

Quest’anno le giornate di scrittorincittà tornano a chiudersi come di consueto a teatro: alle ore 21.00 al Teatro Toselli, Simonetta Agnello Hornby (Punto pieno, Feltrinelli) ci porta nel dramma e nel passato di una Sicilia fatta di famiglia, di legami, di società da ricucire, attraverso un’originale e fortissima adunanza femminile. “Siamo fragili, e siamo imperfetti. Imperfetto è il mondo, non l’amore. E noi ricamiamo, continuiamo a ricamare, con amore”. Con lei Livio Partiti.

Scatti è il tema conduttore di quest’anno: scatti come balzi, come salti per andare avanti dopo mesi di immobilità fisica. Scatti in avanti per la scoperta, scatti d’ira contro le offese agli ultimi e scatti di orgoglio per riannodare la giustizia. Accelerazioni per rimettere in sesto il pianeta o il pezzetto di pianeta intorno a noi. Scatti come i clic delle istantanee– dell’universo e di casa nostra - perché la realtà è sempre più complicata e ha bisogno di album infiniti per essere catturata. Scatti rubati. Scatti che non hanno frontiere. Protagonisti del festival sono autrici e autori che gli scatti provano a farli. Storie che si muovono in territori inesplorati o racconti del nostro quotidiano catturati con occhi nuovi, coraggiosi. Per i bambini, per i ragazzi gli scatti sono la vita stessa, il loro modo di stare al mondo. È il momento di andare avanti, insieme: pronti agli scatti.

Il programma completo è disponibile sul sito: www.scrittorincitta.it

06/11/2021 03:40
Categoria: Festival